Quaderno n. 7

Quaderno dei Giullari n. 7 – settembre 2018

Comunicare come e perché – Anema e core

               Le nostre paure sono di più dei pericoli reali che corriamo. Soffriamo più per la nostra immaginazione che per la realtà (Seneca)

INDICE

  • Premessa
  • Comunicare di Paola Capitani
  • Anema e core di Massimo Cianfano
  • Lucia Bertini
  • Le emozioni di Susanna Castellini

Riceviamo e pubblichiamo: Beppe Costanzo, Marco Fantechi, Antonia Ida Fontana, Valeria Galligani, Riccardo Peroni, Roberto Venturi.

  • Segnalazioni
  • Autori del quaderno
  • Premessa

    Comunicazione e sentimenti, relazioni ed emozioni, sempre più difficili in un periodo in cui tutti sembrano posseduti dalla tecnologia e dalla fretta. Si dimenticano rapporti e scambi di idee presi da altri obiettivi che spesso portano ad un vicolo cieco e soprattutto che lasciano l’amaro in bocca. Un detto di un saggio diceva “per rivivere la giovinezza riprendiamoci la follia” termine spesso visto nella accezione negativa, ma senza mai definire cosa si intende per follia. In un periodo in cui sembra che l’omologazione sia il filo conduttore, la divisa, la uniformità evviva chi riesce ad essere diverso, a vivere secondo i propri canoni, senza ovviamente dar fastidio a nessuno, e senza esser visto come il matto di turno.

Ma per fare questo occorre coraggio e stimolare chi ha paura di uscire dal gregge, dai ranghi, perché non tutti sono in grado di proporre le proprie fantasie e creatività.

Questo numero dei Giullari che con alcuni amici abbiamo intitolato Anema e core per far rivivere due organi spesso maltrattati e non ascoltati ma che, se opportunamente curati, prosperano e fanno vivere bene non solo noi stessi ma anche coloro con i quali ci relazioniamo.

Forse sono utopie, ma come diceva Gandhi saggiamente “se vuoi che il mondo cambi inizia da te” … ma come sempre si vede la pagliuzza e non il palo, vecchio adagio di memoria per molti di noi.

Grazie a chi tiene in vita questi scambi di parole e di sensazioni e che continua a seguire i nostri modesti Quaderni che non sono altro che il bisogno di non perderci di vista e di tenerci per mano in un periodo difficile per tanti aspetti e tante difficoltà.

  • Per le copie a stampa contattare marco.calducci@vodafone.it
    Copie in formato digitale, scaricabili su PC, smartphone o tablet:
    Giullari senza fissa dimora. Quaderno n. 7 (click per scaricare il PDF), Quaderno n. 7 (formato epub per smartphone e tablet)
  • Finito di stampare il giorno 15 aprile 2018
    • Copertina di Donatella Petrini
    • Retro di copertina di Eva Szecsodi
  • Per informazioni e invio testi e commenti:

Finito di stampare il 30 settembre 2018

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...