Di fiore in fiore

di Paola Capitani

E’ facile innamorarsi, è difficile amare (Herman Hesse)

Fiori d’arancio (Firenze, luglio 1970)

L’attesa della giornata, l’ansia di un sogno;
gli amici e i parenti sul sagrato.
Regale, fiera nel bianco abito nuziale,
nella fredda romanica cappella incontro al futuro.
Fra le dita il mazzolino da sposa
inebrianti fiori d’arancio, passionali zagare.
Emozioni, illusioni,paure
non ti hanno dissuaso da un passo,
non maturato e compreso.
Hai vissuto due vite … forse tre, o più,
giovane donna diversa da quella di oggi,
in cerca di nuove emozioni.

LEGGI TUTTE LE ALTRE POESIE (pdf)